Fen Shui

PDFPrintEmail

Feng Shui

LAST_UPDATED2 Written by l, d F Y H:i

Il Feng Shui è un servizio che ho sviluppato partendo da un’intuizione personale.

Si tratta di applicare la famosa teoria del Feng Shui (Feng shui) che siamo abituati a vedere applicata alla progettazione delle abitazioni.

Secondo i sostenitori delle ipotesi del Feng Shui, esisterebbero direzioni più propizie per le varie attività nella casa, nella vita, e nei viaggi, come anche la forma e il colore di mobili e oggetti hanno assonanze con i 5 elementi.

Pensate al funzionamento di una bussola. L’ago si orienta verso il nord magnetico. Allo stesso modo se immaginiamo il corpo umano come l’ago della bussola, orientandolo opportunamente produciamo degli effetti legati all’immersione dello stesso in un campo energetico. Il campo energetico ha un polo di entrata e un polo d'uscita.  C'è anche un polo di scambio che è legato al tempo. Orientando opportunamente il corpo umano riusciamo a produrre degli effetti di benessere e riequilibrio.

 

Il trattamento cui ho attribuito il nome di Feng Shui prevede una fase di analisi della persona che utilizza la radiestesia e talvolta la kinesiologia. Attraverso questa analisi si determinano i tempi e gli angoli più adatti alla singola persona.

A questo punto la persona viene posizionata supina in un lettino immerso in un ambiente ed in un’atmosfera da me stesso progettati. Inizia quindi un ciclo che prevede l’orientamento della persona in 3 posizioni distinte per intervalli di tempo determinati nella fase di analisi.

 

Nella prima posizione la persona è orientata con i piedi al sud e la testa al nord a parte leggere variazioni per tener conto della peculiarità della persona.

L’energia entra dai piedi ed esce dalla parte superiore. In questa posizione di scarico i pensieri, progetti e i problemi di una persona fluiscono e si rimettono in movimento.

 

Nella seconda posizione la persona viene ruotata di 180°. La testa viene quindi posizionata a sud e i piedi a nord a parte leggere variazioni legate alla specificità della persona. Le cose che sono state messe in movimento nella prima fase vanno a riposizionarsi e a trovare un nuovo assetto. E’ una specie di lavaggio.

 

Nella terza ed ultima posizione che è sostanzialmente neutra, il corpo va ad essere orientato di 90° rispetto alla posizione precedente. Si tratta di una posizione di scambio più fisico che energetico. L’energia va dove ci sono problematiche più fisiche che emotive.

Cosa aspettate? Venite a provare questo trattamento per rimettere in movimento l’energia e ritrovare un nuovo equilibrio.

 
template-joomspirit